Da Firenze all’Europa: Villa Costanza è l’autostazione di Firenze

Viaggiare in bus, da Firenze all’Europa: accordo siglato tra FlixBus, leader europeo della mobilità in autobus, e Villa Costanza, l’innovativo parcheggio scambiatore autostradale auto-tramvia gestito da UniPark, società del Gruppo CFT. Dal 2 maggio tutte le linee FlixBus giornaliere e di interconnessione avranno come fermata il parcheggio Villa Costanza: oltre 100 connessioni e tre nuovi collegamenti internazionali diretti con Praga, Barcellona e Spalato.

Villa Costanza diventa così la nuova autostazione di Firenze. Il primo parcheggio “drive and tramway” autostradale d’Italia servirà il territorio anche come fermata per gli autobus intercity a lunga percorrenza, sia per i servizi di linea privati, come FlixBus, che per la sosta dei bus turistici. Un investimento da 250mila euro grazie al quale Villa Costanza aumenterà il volume di viaggiatori in transito di circa 700mila persone all’anno. Moderna, funzionale e direttamente collegata al centro storico di Firenze, l’autostazione è dotata di tutti i servizi per garantire il massimo del comfort ai viaggiatori, dal Wi-fi gratuito all’area break, dai servizi igienici alla biglietteria per il trasporto pubblico e privato.

Villa Costanza si trova lungo l’autostrada A1 tra le uscite di Firenze Scandicci e Firenze Impruneta ed è accessibile utilizzando il nuovo casello “Villa Costanza”. Dal parcheggio si accede al capolinea della linea T1 della tramvia, che con una corsa di appena 22 minuti permette di raggiungere la Stazione Santa Maria Novella, nel cuore di Firenze, evitando il traffico e senza pagare la tassa di accesso in città.

Inaugurato il 12 giugno 2017, Villa Costanza è un caso unico in Italia di hub logistico intermodale. Nei primi mesi di attività ha registrato presenze e apprezzamenti in continua crescita: una media di 180 auto in sosta al giorno, 15 bus turistici e 30 camper, che aumentano fino a 70 nei weekend e durante ponti e festività. Villa Costanza ha dimostrato di funzionare come collegamento rapido con il centro della città anche in occasione di grandi eventi come concerti estivi e fiere internazionali, durante i quali ha fatto registrare il tutto esaurito.

I dati sulla sosta mostrano che da una prevalenza di fermate a bassa rotazione durante il primo periodo di attività, in breve tempo si è passati a una maggioranza di soste prolungate. Un’evoluzione che attesta il successo di Villa Costanza come porta d’ingresso ideale verso Firenze e Scandicci, per il turismo, per lo shopping e per il business.

Il servizio di autostazione completa l’offerta di Villa Costanza, creando un collegamento diretto tra il centro di Firenze e l’Europa, contribuendo inoltre ad alleggerire il traffico urbano come disposto dalle recenti politiche adottate dalle amministrazioni locali.

“Villa Costanza è il progetto di mobilità intermodale più innovativo in Italia. Siamo orgogliosi di presentare la partnership con Flixbus, che da oggi arricchisce ulteriormente l’infrastruttura offrendo al territorio un servizio comodo per raggiungere tutte le maggiori città di Italia e tre richiestissime mete europee, facendo seguito anche alle intelligenti politiche di mobilità espresse negli ultimi anni dalle amministrazioni”, afferma Leonardo Cianchi, presidente del Gruppo CFT.

“Il progetto Villa Costanza è il fiore all’occhiello della mobilità intermodale in Italia. Nel nostro primo anno di attività abbiamo sostenuto e promosso numerose iniziative per rafforzare le possibilità di interscambio tra la mobilità privata e quella collettiva. Oggi siamo orgogliosi di presentare il progetto dell’autostazione, ultimo tassello di un’offerta di servizi sempre più ampia”, spiega Roberto Squaglia, presidente di UniPark.

Sfoglia la rassegna stampa

rassegna_stampa_Villa_Costanza_FlixBus_ridotto

 

Le interviste di Controradio

 

Le interviste di Radio Toscana

 

Il servizio del TGR Toscana

 

Il servizio di Toscana TV

 

Il servizio di inToscana

Recommended Posts